Asus GTX 580 Matrix Platinum, spazio all’overclock


Il mercato delle schede video è, da qualche mese a questa parte, fermo. Dopo un periodo di tumulti, caratterizzato da una serie repentina di lanci e completata l’intera gamma prodotto AMD e NVIDIA sono tornati ai loro posti, in silenzio. La quiete prima delle tempesta, i più audaci potrebbero sottolineare, ma di questo parleremo, forse, nei mesi a venire.

I periodi di stallo in un particolare segmento di mercato sono normali e si alternano, ovviamente, ai momenti di innovazione tencologica: è in queste situazioni che i partner vengono chiamati in causa per continuare a spingere, nel miglior modo possibile, le vendite.


La scheda di cui ci andremo ad occuparci oggi è sviluppata da Asus e prende il nome di GeForce GTX 580 Matrix Platinum; si tratta di una scheda ottimizzata per ottenere il massimo dalla GPU GF110, presentata oramai mesi fa da NVIDIA, successore di quella GF100 che aveva rappresentato la prima declinazione dell’architettura Fermi.

Ci troviamo di fronte ad una soluzione destinata alla fascia alta del mercato, sviluppata per gli utenti appassionati e per chi, in generale, è alla ricerca del massimo livello prestazionale. Vista per la prima volta in occasione del Computex, la soluzione appartiene alla categoria ROG (Republic of Gamers) di Asus e si caratterizza per alcune e interessanti peculiarità, come ad esempio overclock di fabbrica, sistema di dissipazione del calore custom e alcune altre funzionalità. Queste le caratteristiche tecniche della soluzione:

Osservando le caratteristiche tecniche è possibile notare come la soluzione di Asus si posizioni sulla fascia alta del mercato: GTX 580 Matrix è una scheda basata su GF110, la GPU più performante prodotta al momento da NVIDIA, e operante alla frequenza di 816MHz, circa 40MHz in più rispetto alla proposta standard. Il sistema di dissipazione del calore, in questo caso personalizzato, dovrebbe inoltre mantenere la temperatura di funzionamento più bassa, il che lascerebbe spazio, in teoria, ad ulteriore overclocking.

Andiamo quindi a vedere, nelle prossime pagine, quanto la proposta di Asus riesca a rendere GeForce GTX 580 ancora più interessante.

Be the first to comment on "Asus GTX 580 Matrix Platinum, spazio all’overclock"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*