Inno3D GeForce 7600 GST vs Sapphire Radeon X1800 GTO


In termini di processore grafico entrambe le schede video qui prese in considerazione non introducono alcuna sostanziale novità.

La scheda video di Inno3D è basata sulla GPU G73, introdotta da NVIDIA nel mese di Marzo 2006 e dotata di cinque motori di vertex shading e di dodici pipeline di rendering, ognuna dotata di un’unità di pixel shading ed una di texture mapping. Il bus verso la memoria di questo chip è ampio 128 bit, mentre dal punto di vista tecnologico ricordiamo che sono supportati i più recenti vertex e pixel shader 3.0, completi di High Dynamic Range in formato floating point, antialiasing multisampling fino a quattro samples, filtro anisotropico adattivo fino a sedici samples e l’accelerazione in hardware dei formati video Mpeg2, WMV 9 e H.264 attraverso la tecnologia PureVideo.


Ciò che distingue la scheda video Inno3D rispetto a tutte le altre schede basate su G73 è la frequenza di funzionamento del core. Se, infatti, i moduli di memoria sono i medesimi di tipo GDDR3 lavoranti a 1.400 Mhz, il chip della GeForce 7600 GST lavora ad una frequenza di 500 Mhz, contro i 560 Mhz delle schede video GeForce 7600 GT. Rispetto a queste ultime, quindi, si tratta di un prodotto che si posiziona in una fascia leggermente inferiore.

520/1080

Adaptive AA e Multisampling

Adaptive AA e Multisampling

La scheda video Sapphire Radeon X1800 GTO è basata su una versione depotenziata della GPU R520. In questo caso, infatti, tale chip possiede solo dodici delle sedici TMU e ALU lavoranti il che lo porta ad un livello prestazionale più contenuto rispetto alle schede Radeon X1800 XL. Completano la dotazione di questa GPU otto unità di vertex shading ed un bus verso la memoria ampio 256 bit.

Le frequenze di funzionamento sono pari a 500 Mhz per il core ed 1 Ghz per i moduli di memoria GDDR3. Le specifiche tecniche sono, quindi, pari a 6.000 Mpixel/s e 6.000 Mtexel/s come pixel e fill rate, e 32 GB/s di banda passante.

Anche il processore grafico R520 supporta in pieno le specifiche dei vertex e pixel shaders 3.0, complete di High Dynamic Range in formato floating point, antialiasing multisampling fino a sei samples, High Dynamic Range congiunto all’antialiasing, filtro anisotropico adattivo ad elevata qualità ed accelerazione in hardware dei formati video Mpeg2, WMV 9, DivX e H.264 grazie alla tecnologia AVIVO.

Be the first to comment on "Inno3D GeForce 7600 GST vs Sapphire Radeon X1800 GTO"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*