Apple Glass: gli occhiali AR di Apple potrebbero essere già in lavorazione


Nel corso degli ultimi tempi si è sempre più rafforzato l’interesse di Apple nei confronti della Realtà Aumentata, al punto di renderla uno degli aspetti chiave dell’esperienza di iOS 11 con ARKit. In una recente intervista Tim Cook ha ribadito che il mondo dell’AR è di primaria importanza, anche se le tecnologie non sembrano essere mature al punto di realizzare un visore indossabile secondo gli standard di Apple. Questo però non significa che la società non ci stia lavorando sopra.

Secondo un recente report emerso attraverso il Nikkei, la società taiwanese Catcher Technology, specializzata nella creazione delle strutture in metallo di iPhone e iPad, sembra essere impegnata nella realizzazione dei componenti dedicati ad un dispositivo legato alla Realtà Aumentata.


Il CEO di Catcher, Allen Horng, pare che abbia recentemente confermato che la società è al lavoro su un progetto di questo tipo, aggiungendo che “sulla base di quello che abbiamo appreso, il visore AR deve essere un prodotto di bell’aspetto e leggero da indossare“. Horng ha comunque rifiutato di fare il nome del cliente a cui è destinato questo dispositivo, tuttavia i forti legami con Apple, sostenuti dall’interesse della società in questo campo, suggeriscono che sia proprio la casa di Cupertino ad aver commissionato lo sviluppo del visore.

Ovviamente questo non dovrebbe essere nient’altro che un prototipo, dal momento che non ci si aspetta che Apple presenti una qualche soluzione commerciale prima del 2019. Secondo i rumor, uno di questi dispositivi potrebbe essere un paio di occhiali che, una volta collegati ad iPhone, potranno fornire informazioni aggiuntive su ciò che circonda l’utente, grazie alla Realtà Aumentata.

Be the first to comment on "Apple Glass: gli occhiali AR di Apple potrebbero essere già in lavorazione"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*